Promo dal {{priceVariant.promotionFrom}} al {{priceVariant.promotionTo}}
{{l}}
Cod: {{codeProduct}}
quantità : {{quantityUpdated | quantityZero:prodNonDisp:resources.quantityZero}}
{{resources.infoQuantity}}
Quantità minima ordinabile: {{quantityMin}}
Quantità  massima disponibile : {{quantityMax}}
Condividi su:
Anteriore Supersprint con catalizzatore sportivo metallico HJS  Motorsport ad alte prestazioni, Made in Germany http://www.hjs-tuning.de/en/3/105/0/seite_1/Technics/Sport-Catalytic/sport_catalytic.html

Su auto dotate di catalizzatori sulla sezione anteriore questo componente li sostituirà, riducendo la resistenza al passaggio dei gas ma allo stesso tempo garantendo abbattimento ottimale dei gas inquinanti grazie alla alta quantità di metalli nobili.

Su auto in cui i catalizzatori sono posizionati sul collettore, nel vano motore, si consiglia l'installazione con i collettori Supersprint, che vanno quindi ad eliminarli con un design più efficiente e meno restrittivo. I catalizzatori Supersprint posizionati sotto il corpo vettura si occuperanno dell'abbattimento dei gas di scarico inquinanti, permettendo di passare i controlli periodici. Allungando i cavi sonde lambda secondare e collegando le sonde nelle prese predisposte dopo i nuovi catalizzatori non ci saranno problemi di spie sul quadro.

Il componente è infatti dotato delle prese per le sonde lambda e di tutte le necessarie staffe per il fissaggio.
Il catalizzatore, a seconda della motorizzazione al quale è destinato, è costituito da un monolite HJS 100 cpsi, oppure 200cpsi,  dotato di matrice metallica ed  elevato dimensionamento volumetrico, essendo stato studiato appositamente per garantire la migliore efficienza possibile,  sia a livello di prestazioni che di emissioni.

Le tubazioni Supersprint hanno diametro, geometria dei raccordi e volume studiati per rendere al meglio, sullo specifico, singolo  tipo di motore al quale sono destinati.

A differenza della maggior parte dei catalizzatori metallici "economici", normalmente reperibili in commercio, quasi sempre di sezione e volume insufficienti, e che spesso finiscono per peggiorare le prestazioni del motore, i prodotti di prima scelta HJS si contraddistinguono oltre che per il generoso volume, anche per l'elevato contenuto / impregnazione di metalli nobili (Platino, Palladio e Rodio), che ne determinano la perfetta efficienza catalizzante.

Questa caratteristica esclusiva garantisce emissioni paragonabili, quando non del tutto equivalenti,  al catalizzatore di serie; ma offre al tempo stesso un rendimento prestazionale assolutamente identico al rispettivo Downpipe in versione Racing, di pari sezione, e privo di catalizzatore.

Il catalizzatore HJS permette quindi di superare la revisione periodica dell'auto, ed evita le indesiderate accensioni delle spie di "segnalazione anomalia motore", legate ad una possibile alterazione delle emissioni, anche sulle vetture di ultima generazione Euro 5/6.

Questo componente, analogamente ai collettori Supersprint nel caso dei motori ad aspirazione naturale,  ricopre il ruolo fondamentale nel permettere un sostanziale incremento delle prestazioni, pur mantenendo inalterato il sistema di gestione elettronica delle funzioni vitali, come Tempi di di Iniezione / Anticpo Accensione / Pressione Sovralimentazione etc.

ATTENZIONE: necessario montaggio in coppia con la sezione centrale Supersprint in quanto i tubi di uscita non si allineano con il componente di serie.

Ai sensi del D. Lgs. 196/03, i dati raccolti verranno utilizzati esclusivamente per informare periodicamente in merito alle attività ed alle iniziative di Supersprint e non verranno diffusi a terzi. Il conferimento dei dati è facoltativo, tuttavia senza riferimenti personali non sarà possibile fornire i servizi richiesti. L'interessato può esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D. Lgs. 196/03. Il titolare del trattamento dati è Supersprint - Mantova - Italy.

Condividi su:
Sigla.com - Internet Partner