Collettori in acciaio

Collettori in acciaio
  1. Flangie testata in acciaio, lavorate con macchine utensili a controllo numerico, spessore da 7 a 12 mm, resistenti alle deformazioni termiche.

  2. Tubi in acciaio Inox (modelli catalizzati), o in acciaio cromato, con spessore 1,5 mm, sagomati con macchine curvatubi a controllo numerico.

  3. Tubi raccordati fedelmente alla forma originale dei condotti di scarico, con lunghezza calibrata per ottimizzare il rendimento del motore.

  4. Congiunzioni tra tubi con saldature eseguite manualmente.

  5. Accoppiamenti di precisione per una perfetta tenuta dei gas di scarico.

  6. Presa per sonda Lambda, dove presente in origine (nessuna modifica necessaria al sistema di gestione elettronica del motore).
Condividi su:
Sigla.com - Internet Partner